Le “mie” pulizie, e non solo di primavera

Io le odio, le pulizie di primavera. E dico sul serio. Non fa per me, nonostante sia già una nonna (quindi, direte voi, un po’ in là con gli anni. ATTENTE CHE VI SENTO!)  e quindi di esperienza su come si pulisce dovrei averne. Non è quello. E’ che in casa mia è un cas… un impedimento unico farle.

 

Poi, parliamone, io vorrei farle a modo mio, ‘ste dannate pulizie! E la prima cosa che potrei buttare è il marito. E’ lui la fonte principale delle cose da buttare, non ho ombra di dubbio. Lui è quello che va al Lidl ogni santa settimana e trova SEMPRE l’offerta speciale martello-chiodi-cacciavite-bulloni tutto in una confezione da bricolage e che fa? La compra, ovviamente (“costava solo 19,90). Poi te la porta a casa, e la mette in cameretta, “che poi la sistemo”. Scusa, dico io, ma se non pianti un chiodo da duecento anni, cosa l’hai comprata a fare? La risposta classica è “può sempre essere utile”. A chi, si dimentica di dirmelo.

Se la vecchia lampada si rompe, non si butta (“si può smontare e recuperare dei pezzi, che vien sempre utile”. Aridaje) si lascia in cameretta per qualche mese, così fa parte dell’arredamento e non si può nemmeno spolverare, dopo di che, va nella lista “Oggetti da recuperare, un giorno o l’altro. Meglio l’altro”.

Continuo? La scatola della tastiera wireless comprata tre anni fa è ancora lì, nello scaffale in alto. “Perché senza la scatola la garanzia non vale”. Ovviamente, non parliamo di scontrini, bollette, fatture che si devono conservare per la dichiarazione dei redditi. Stan lì, in piccole pigne, sempre in questa dannata cameretta.

Beh, direte voi, a parte la cameretta tutto il resto sarà un bijoux. Seeeh. Magari. Casa mia è il regno degli oggetti che hanno uno spazio che da provvisorio diventa stabile.

Un giorno gli ho fatto vedere quella trasmissione intitolata “Sepolti in casa”. Speravo ci si ritrovasse, in parte. Che fosse un campanello d’allarme. Lo ha guardato e ha detto “Certo che c’è proprio gente malata”. Un filino di autocritica, no? No.

 

Ecco, forse potrei essere più stimolata a rivoluzionare casa e a fare pulizie, se solo potessi. C’è qualcuno che vuole un marito usato? Sennò lo porto in discarica…

 

1) Alessia scrap & craft – http://www.4blog.info/school

2) Mamma & Donna – http://www.mammaedonna.info

3) Federicasole – http://lamiadolcebambina.blogspot.it/search/label/staffetta%20di%20blog%20in%20blog

4) Impronta di mamma – http://improntadimamma.blogspot.it

5) Micaela Le M Cronache – http://lemcronache.blogspot.it/search/label/Staffetta

6) Federica Rossi – http://mammamogliedonna.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog

7) paroladilaura – www.paroladilaura.it

8) Vivere a piedi nudi – http://vivereapiedinudi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

9) whatAwhomanSaysAboutit – www.quellocheunadonnadice.blogspot.it

10) Palmy Learning is experience – http://laproffa.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

11) Sara Stellegemelle – http://www.stellegemelle.com/search/label/di%20blog%20in%20blog

12) Alessandra – http://fiorievecchiepezze.wordpress.com

13) Io mi piaccio – http://iomipiaccio.blogspot.com

14) Cristina – http://udinelamiacittaenonnapina.blogspot.it/search/label/Staffetta%20di%20blog%20in%20blog

15) Il mondo di Cì – http://ilmondodici.blogspot.com/

16) maryclaire perle&cose http://www.maryclaire-perlecose.blogspot.it/

17) made in bottega – http://www.madeinbottega.com

18) Accidentaccio – http://accidentaccio.blogspot.com

19) Il pampano – http://ilpampano-designbimbi.blogspot.it/search/label/di%20blog%20in%20blog

20) Mammachecasa! – http://mammachecasa.blogspot.co.uk/search/label/Staffetta%20Di%20blog%20in%20blog

21) CeciliaKi – http://ckmystyle.blogspot.it/search/label/staffetta-di-blog-in-blog

22) Barbara – http://mammababysiracconta.blogspot.it/

23) Tinella – http://unaltracosabella.blogspot.it

24) Patrizia – http://pattibum.wordpress.com

25) Dispariepari – http://www.dispariepari.it/

26) Raffaella – http://kitchentipsblog.com/

27) Désirée – http://www.letturealcontrario.com

28) Le Gioie di Moira – http://legioiedimoira.blogspot.it/
29) Amarcord Barcellona – http://amarcordbarcellona.blogspot.com.es/
30) Design Therapy – http://www.designtherapy.it/
31) Idea Mamma – http://www.ideamamma.it
32) Wondernonna – www.wondernonna.it

33) Arianna – www.conlemaninelsacher.blogspot.it

34) Sono al Mondo – http://http://sonoalmondo.blogspot.it/

35) Il caffè delle mamme – http://www.ilcaffedellemamme.it

36) I Viaggi dei Rospi – http://www.iviaggideirospi.com/search/label/Staffetta%20di%20Blog%20in%20Blog

37) Verdearighe – http://verdearighe.blogspot.it/

38) Come nasce una mamma – http://www.comenasceunamamma.it/news/tempo-libero/193-pulizie-di-primavera-cosa-butto-e-cosa-tengo.html

39) Norma – http://voglioilmondoacolori.blogspot.it/

40) Mamma…e ora che faccio?? – www.mammaorachefaccio.com

41) Viaggi e Baci: http://viaggiebaci.wordpress.com/

42) Caos In Casa: http://caosincasa.blogspot.it/

43) Bodò. Mamme con il jolly http://www.bbodo.it/tag/di-blog-in-blog/

44) mamiblog.it – http://www.mamiblog.it

Questa voce è stata pubblicata in Una mamma non nasce imparata e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

22 risposte a Le “mie” pulizie, e non solo di primavera

  1. A parte che sono morta da ridere..e poi verissimo l’uomini tutti uguali il mio ha comprato un trolley con dentro gli attrezzi…peccato che sono due anni che deve sistemarmi una mensola….no va beh…rottamiamo??

    • WonderNonna scrive:

      Non voglio sapere cosa c’era dentro il trolley…. tanto son tutti uguali, come dici tu. Probabilmente ferri da tenere in box, sbaglio? 😛

  2. PATRIZIA scrive:

    Pagagli due giorni di vacanza ed approfittane per fare sparire tutto!!!! 😀

  3. stellegemelle scrive:

    fortissima….ma io sono come tuo marito…..accumulatrice seriale!!!

  4. Barbara scrive:

    Troppo forte!! Sono morta pure io dalle risate! Ma tornando seria… mi sa che sarà dura sbarazzarsi di tutto!!!!

    • WonderNonna scrive:

      Durissima… forse potrei proporgli di cambiare casa. E dire che il camion dei traslochi ha “perso” un carico con le sue cose…. 😀

  5. Maria Chiara scrive:

    Ah ah ah…mi hai fatto ridere un sacco!
    Ti ringrazio per l’idea di cedermi tuo marito ma… è gia più che sufficiente il mio!!!

  6. antonella scrive:

    io credo che se non ci fossero i mariti con tutti i loro difetti non saremmo quelle che siamo!!! e tu in particolar modo…..

  7. mamma piky scrive:

    Niente da fare son tutti uguali. Il mio passa ogni domenica mattina al Brico!!!

  8. Norma scrive:

    Mio marito ha il pallino dell’elettronica, non ti dico quando torna a casa da qualche fiera ….
    Ciao
    Norma

    • WonderNonna scrive:

      Uh, le fiere mi mancano!! Per fortuna il mio non ci va. Mancherebbe anche questa…
      Ciao Norma, e grazie di avermi letto!

  9. Cecilia Ki scrive:

    Sul “filino di autocritica” sono sincera…mi sono piegata dalle risate!
    Sei un GENIO AnnaMaria! :-)

  10. mi hai fatto morire dal ridere!

  11. Beat scrive:

    Ahahaha mi sembra di rivedere mio padre! Ahaha mia madre ha lottato per avere una casa con due bagni e quando finalmente ci siamo trasferiti….quel secondo bagno tanto comodo è diventato il regno di mio padre, che la domenica va a Portaportese e ritorna con medaglie militari, oggetti di antiquariato,vinili,attrezzi per la cucina, per il giardino (e noi non abbiamo mai avuto un giardino….ma che ne puoi sapere??).
    Ahahah! Complimenti, un post ben scritto, mi hai fatto cominciare la giornata con un sorriso :)))

    • WonderNonna scrive:

      Sono contenta, perché lo scopo era – appunto – far sorridere. E sappi che tutti gli uomini, invecchiando, peggiorano… ahahah!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *