Felicità… è qualche libro usato!

A volte, le coincidenze…!

Ieri sera ero sul balcone di casa e scambiavo quattro chiacchiere con la mia vicina. E’ un evento abbastanza raro, non ci si vede spesso.  Si parlava di suo figlio:  oggi inizia gli esami di terza media, il famoso tema, che pesa abbastanza sul risultato finale. Chiacchiera dopo chiacchiera si arriva a parlare di libri, del fatto che è bello quando i bambini amano la lettura, ma, se pur si incoraggia fin da piccoli, è qualcosa che c’è o non c’è. La riprova è che pur essendo cresciuti nella stessa famiglia, i miei nipoti sono completamente diversi: Leo ama leggere e farsi leggere le storie, Isabel è indifferente.

Insomma, chiacchiera dopo chiacchiera passiamo ai libri preferiti. In questo periodo Leonardo va matto per Geronimo Stilton. L’ha scoperto prendendo a prestito il primo libro in biblioteca, poi un altro. Un terzo gliel’ho regalato io, e lui e mamma se lo sono centellinato, arrivando proprio un paio di sere fa all’ultima pagina.

E di questo parlavamo, con la mia vicina, quando mi dice “Ne ho un sacco di Geronimo Stilton, mai letti, li vorresti per Leo?” Se li voglio? Ma certo… E vado a recuperare una ventina di titoli, che stavano per essere dati via. Chiamo mia figlia, che ringrazia, e sento l’urlo di Leo “DAVVERO? Tanti libri di Geronimo Stilton? EVVIVAAA!”.

Sapevo che sarebbe stato contento, ma stamattina, quando li ha visti, tutti lì, uno sull’altro, a formare una torre, ha esclamato “Come sono felice!” e mi ha baciato e ribaciato. Raramente l’ho visto così contento, radioso. Ha voluto subito controllare con la mamma se per caso ne avesse già letto qualcuno, ma no, erano tutti “nuovi” per lui. Era una gioia vedere quanto entusiasmo può trasmettere un libro in un bambino. Poi papà glieli ha sistemati tutti sulla sua libreria e noi adulti abbiamo chiacchierato un po’.

“Ma Leo dov’è?” ci siamo chiesti. Era  In cameretta, tutto solo, a leggere la prima pagina della nuova avventura di Geronimo. Quando ci ha visti arrivare si è stretto il libro al cuore, Felice come a Natale “Nonna, ho da leggere per un sacco di tempo”. Già, cucciolo, perché per ora sei un po’ lento…

Pochi libri, nemmeno nuovi, ed è scoppiata la gioia.

Questa voce è stata pubblicata in Leonardo e Isabel: un grande amore e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Felicità… è qualche libro usato!

  1. Lu scrive:

    Bravo Leo! Non c’è niente di meglio di un bimbo che ama la lettura e considera i libri i suoi migliori amici, parola di prof!

  2. Mamma Piky scrive:

    E noi genitori a volte andiamo in cerca di chissà cosa per farli felici!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *